Lo Spezia ancora con Pio e Antonucci e Verde a supporto, l’Ascoli recupera Bellusci

0


L’ora della verità per lo Spezia di Luca D’Angelo, che dopo le partite con Sampdoria e Parma ha bisogno dei primi punti della sua avventura spezzina, contro un Ascoli che in questo momento è un diretto concorrente della squadra bianca. Fortunatamente per le Aquile l’infermeria si è svuotata, seppure rimangano di livello le assenze per D’Angelo: si rivede Antonucci dopo la panchina con il Parma per condizioni precarie, oltre a Cassata rientrato dalla squalifica, ma il tecnico dovrà ancora fare a meno di Dragowski in porta, alle prese con problemi alla schiena. Al Del Duca a difendere i pali ci sarà dunque ancora Jeroen Zoet, perfetto fino a questo momento in stagione. Davanti all’olandese tutto porta alla conferma al quartetto che ben ha figurato lo scorso sabato: Amian ed Elia terzini, con Muhl (preferito a Bertola) e Nikolaou al centro. A centrocampo Cassata torna a disposizione, ma non dovrebbe trovare spazio dall’inizio: fuori Zurkowski, D’Angelo potrebbe abbassare Kouda e completare il reparto con Salvatore Esposito e Bandinelli. In avanti, conferma per Verde e ritorno di Antonucci, a supporto del solito Pio Esposito, ormai il 9 titolare delle Aquile.

In casa Ascoli c’è qualche assenza, ma Castori recupera in extremis Bellusci, titolare contro lo Spezia. Out Falzerano, Caligara, Nestorovski, Kraja, Tavcar e Bogdan, il tecnico dei marchigiani conferma il 3-4-1-2 visto nelle ultime uscite. Davanti all’esperto Viviani spazio proprio Bellusci, con Botteghin e Quaranta a completare la difesa. A centrocampo Adjapong è in ballottaggio con Bayeye per l’out di destra, mentre Falasco è certo della fascia sinistra. In mezzo spazio per Milanese con Di Tacchio, in vantaggio su Gnahoré, mentre dietro le punte ecco lo spezzino Patrizio Masini, di proprietà del Genoa ma nato e cresciuto proprio nel Golfo dei Poeti. Infine, in attacco conferme per la coppia Mendes-Rodriguez, con Millico pronto a subentrare nella ripresa.

SPEZIA (4-3-2-1): Zoet; Amian, Muhl, Nikolaou, Elia; Kouda, S. Esposito, Bandinelli; Verde, Antonucci; P. Esposito.
Allenatore: Luca D’Angelo.

ASCOLI (3-4-1-2): Viviano; Bellusci, Botteghin, Quaranta; Adjapong, Milanese, Di Tacchio, Falasco; Masini; Mendes, Rodriguez.
Allenatore: Fabrizio Castori.

 

 


Leggi tutto l’articolo Lo Spezia ancora con Pio e Antonucci e Verde a supporto, l’Ascoli recupera Bellusci
www.cittadellaspezia.com è stato pubblicato il 2023-12-09 09:03:22 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More