Luca Ammirati presenta l’ultimo romanzo ‘Tutti i colori tranne uno’ – Sanremonews.it

0

[ad_1]

Sarà lo scrittore Luca Ammirati l’ospite di venerdì prossimo alle 18, della rassegna ‘Seconda stella a destra… Libriamoci tra sapori e profumi di Perinaldo’, nella Sala Consiliare del Comune, in cui presenterà il suo ultimo romanzo “Tutti i colori tranne uno” (2023, Sperling & Kupfer).

Ambientato a Dolceacqua, patria del famoso vino Rossese, narra la storia di Damiano, figlio di un viticoltore, che, contrariamente a quanto desiderasse l’amatissimo padre, una volta cresciuto ha abbandonato il paese trasferendosi a Milano e lasciando l’azienda vinicola di famiglia nelle mani della madre della sorella.

Questo a causa anche del suo non sentirsi all’altezza della responsabilità per un suo ‘difetto di fabbrica’, come lo definisce lui: “Da quando Damiano, alla scuola elementare, ha scoperto di essere daltonico e di non poter percepire il rosso, si è sempre sentito come se gli mancasse un pezzo per essere completo. È successo nel rapporto con sua sorella e con sua madre, una donna severa che gli è sempre parsa irraggiungibile, con Alex e Clizia, gli amici con cui è cresciuto. E persino con l’amato padre, Vittorio, fiero produttore del vino Rossese, che si è ammalato di Alzheimer e dal quale si è tenuto a distanza, incapace di gestire il dolore. Quando una notte l’uomo scompare e viene ritrovato deceduto, nel dubbio che sia stato un incidente o che si sia tolto la vita, Damiano dovrà tornare a Dolceacqua, spettacolare borgo del Ponente Ligure, reso immortale da un quadro di Monet. Figlio irrisolto e adulto intrappolato dentro gli anni che lo hanno visto tradire quel che promettevano, scoprirà di dover lottare per salvare l’azienda vinicola della famiglia e di non poter più rimandare i conti con l’esistenza. Perché è sempre la luce a dare vita alle cose, e nella luce ci sono i colori. Non importa se non li vediamo tutti. Quello che conta è uscire dall’ombra” – si legge nella sinossi del libro.

Dialogherà con l’autore la giornalista Manuela Di Pietro.



[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More