Maltempo: Cgil, allagato il pronto soccorso della Spezia – Notizie

0

[ad_1]

Il pronto soccorso dell’ospedale
Sant’Andrea della Spezia si è allagato a causa di alcune
infiltrazioni a seguito delle forti piogge delle ultime ore,
stessa sorte per il pronto soccorso pediatrico. Lo denuncia la
Cgil. “Nella notte si sono allagati entrambi i pronto soccorso
alla Spezia”, riferisce il sindacato definendola “una situazione
insostenibile”. “Non si può andare avanti così, con queste
strutture così fatiscenti – commenta il segretario della Cgil
spezzina Luca Comiti -. La costruzione del nuovo ospedale è più
che mai urgente, ma nel frattempo si devono manutenere le
strutture esistenti. La direzione della Asl5 batta un colpo”.

   
Il pronto soccorso della Spezia finisce ancora al centro
delle polemiche e dei disagi per gli utenti, dopo che nel
periodo natalizio erano state segnalate code e tempi di attesa a
causa del picco di accessi dovuto all’influenza stagionale e
alle emergenze.

   
Il Sant’Andrea è un ospedale a padiglioni che dovrebbe essere
sostituito dalla realizzazione del nuovo ospedale del Felettino,
i cui lavori dovrebbero iniziare quest’anno dopo anni di attesa.

   
“Nel frattempo, – sottolinea però la Cgil -, le strutture
sanitarie attualmente utilizzate presentano gravi criticità e
necessitano di importanti manutenzioni. Altrimenti basta una
nubifragio insistente per creare disagi”. L’Arpal aveva diramato
l’allerta gialla la scorsa notte alla Spezia.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More