Mercoledì ad Andora l’omaggi a Libereso Guglielmi nel centenario della nascita di Italo Calvino – Sanremonews.it

0

[ad_1]

Mercoledì prossimo alle 21.30, all’Anfiteatro dei Giardini di Palazzo Tagliaferro di Andora, nel centenario dalla nascita di Italo Calvino, la rassegna letteraria ‘Sguardi Laterali – Incontri con gli autori su temi inconsueti’, renderà omaggio al sanremese Libereso Guglielmi, giardiniere del padre del noto scrittore e fonte d’ispirazione per il racconto ‘Barone Rampante’.

Christine Enrile, con il giornalista Claudio Porchia, accompagnerà gli spettatori in un viaggio alla scoperta della straordinaria vita del poliedrico personaggio che oltre a giardiniere è stato floricoltore, disegnatore, viaggiatore e instancabile naturalista, exricercatore presso L’Università di Londra.

La serata sarà multidisciplinare. Sarà proposto il racconto della straordinaria vita di Libereso, che prenderà le mosse dalla narrazione del rapporto del giardiniere con Mario e Italo Calvino e del suo ruolo ispiratore per alcuni dei racconti del famoso scrittore. Inoltre saranno presentati i libri “Diario di un Giardiniere Anarchico” e “L’erbario di Libereso”, pubblicati dalla casa editrice Pentagora.

I preziosi documenti permetteranno al pubblico di scoprire quale straordinario conoscitore di piante e fiori fosse Libereso. L’incontro proseguirà con la lettura del racconto di Italo Calvino, ispirato allo stesso Guglielmi, ‘Un pomeriggio con Adamo’, a cura dell’attore Christian Gullon.

E a fine serata, con l’obiettivo di coinvolgere il pubblico in un’esperienza sensoriale volta a trasmettere l’amore di Libereso per le piante e i fiori, verrà offerto ai presenti un assaggio di gelati e sorbetti realizzati con fiori eduli a cura di Raverabio di Albenga e Gelateria Perlecò di Alassio.



[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More