Naro, il sindaco ha deciso: lutto cittadino nel giorno dei funerali delle due donne uccise

0


Sarà lutto cittadino a Naro nel giorno dei funerali di Delia Zarniscu e Maria Rus, le cinquantenni romene trucidate nella notte fra giovedì e ieri e sulle quali è in corso, all’obitorio dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, l’autopsia. Ad annunciarlo è stato il sindaco Maria Grazia Brandara (nella foto), come «segno tangibile della vicinanza dei naresi alle famiglie delle vittime e anche alla comunità romena, parte attiva e produttiva del nostro paese – ha scritto Brandara – . Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e a dare il proprio contributo nella preghiera».

In merito alla tragedia il primo cittadino, sui social, dopo avere premesso che certi «dettagli che fanno rabbrividire per la loro crudezza», aggiunge che «non è stato un mostro, niente zanne, niente artigli. Solo una persona comune, come tante ne incontriamo ogni giorno. E questo, onestamente, fa davvero paura. Non si può accettare tutto questo orrore ad un passo dalle vite di tutti noi».


L’articolo Naro, il sindaco ha deciso: lutto cittadino nel giorno dei funerali delle due donne uccise
agrigento.gds.it è stato pubblicato il 2024-01-06 14:45:22 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More