«Nessuna casa popolare è occupata»

0


È stato un incontro molto cordiale quello tra il consiglio di amministrazione di Acer Piacenza e il prefetto Paolo Ponta, che ha tenuto a sottolineare la stretta collaborazione e il sostegno delle forze dell’ordine all’ente che ha in gestione il patrimonio dell’edilizia residenziale pubblica. Il presidente Marco Bergonzi – dopo aver riassunto la panoramica completa degli alloggi in città e provincia – ha illustrato i progetti in essere: «Questa amministrazione – ha sottolineato – si è posta l’obiettivo di migliorare la qualità di vita degli inquilini, di rivolgersi alle giovani generazioni per promuovere l’educazione civica e di non avere alcuna tolleranza nei confronti di chi non rispetta le regole mettendo in pericolo le tante famiglie che si comportano correttamente».

Alla stessa stregua, massima attenzione per gli alloggi sfitti. «Possiamo vantare di non avere alcun alloggio occupato abusivamente – precisa il vicepresidente Andrea Pezzani – grazie ad un controllo costante e alla collaborazione dei nostri inquilini, che devono sempre essere pronti a segnalare eventuali situazioni sospette». Il prefetto Ponta, particolarmente sensibile all’argomento, riporta a questo proposito la sua esperienza nel precedente mandato ad Alessandria: «Noi chiediamo sempre la massima attenzione sugli alloggi sfitti: in Piemonte, abbiamo lavorato molto in questo senso perché il bene pubblico ha un valore unico. Chi si appropria indebitamente di un alloggio commette un doppio reato: l’occupazione abusiva e la sottrazione di una casa a persone che vivono in condizioni di povertà. Per questo motivo, potete essere tranquilli che noi saremo sempre al vostro fianco per risolvere e combattere situazioni simili. Certo sono i residenti dei quartieri ad essere i nostri occhi e le nostre orecchie e non devono mai farsi remore a denunciare». Il plauso del prefetto al progetto di “Raffa la Giraffa” dedicato ai bambini per imparare le regole di educazione civica: «Sono proprio i più piccoli ad essere a casa il megafono con i genitori e, in generale con gli adulti dei comportamenti corretti da seguire. Ben vengano iniziative di questo tipo che, nel lungo periodo, portano sicuramente ai risultati sperati».

Il presidente Bergonzi ha poi parlato delle altre iniziative che Acer sta portando avanti: dal nuovo regolamento di condominio alla Festa dei Vicini, ai lavori di riqualificazioni che vedranno protagonista il quartiere della Farnesiana grazie al Pinqua. L’incontro si è concluso con l’assicurazione di collaborazione reciproca e l’auspicio di risultati sempre più positivi per la qualità dell’abitare.


Leggi tutto l’articolo «Nessuna casa popolare è occupata»
www.ilpiacenza.it è stato pubblicato il 2024-02-09 14:59:34 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More