Nettuno, La salma di Sibora Gagani finalmente tornerà a casa

0



La salma di Sibora Gagani torna finalmente a casa, Nettuno. Dopo un mistero durato 9 anni. La 22enne italo-albanese, residente a Nettuno, era scomparsa nel 2014 dalla città di Torremolinos, in Spagna, dove si era trasferita insieme al fidanzato. E proprio Marco Romeo ha confessato dopo anni di averla uccisa e aver usato l’acido per far sparire il corpo e poi murarlo, con l’intenzione di farne perdere le tracce. Il corpo della ragazza è stato ritrovato il 7 giugno 2023, nascosto in una cassa di legno tra due pareti, nella casa in cui la giovane conviveva con il suo assassino. Marco Romeo ha confessato dopo essere stato accusato di un altro omicidio, della sua ultima fidanzata, di 28 anni, uccisa a fine maggio con 14 coltellate mentre era in casa. Sibora Gagani si era trasferita con Marco Romeo in Costa del Sol nel 2011 ed era scomparsa il 7 luglio 2014, poco dopo aver interrotto la sua relazione con lui. Da allora la sua famiglia non ha avuto più sue notizie.
Adesso Sibora sta facendo ritorno a casa. Il rimpatrio della salma è stato organizzato dall’agenzia funebre Ianiri, con Pierluigi volato in Spagna insieme alla mamma di Sibora. Il viaggio di ritorno è previsto per la giornata di venerdì.  




L’articolo Nettuno, La salma di Sibora Gagani finalmente tornerà a casa
www.latinaoggi.eu è stato pubblicato il 2023-11-16 16:00:02 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More