Niente carne e uova: ordinanza anti-diossina a Palermo

0

[ad_1]

Inoltre: lavare bene la frutta e mangiarla senza buccia. I quartieri interessati. Le disposizioni dureranno 15 giorni

PALERMO – Per 15 giorni lavare bene la frutta e mangiarla senza buccia, non assumere carne, latticini e uova, evitare mangimi e foraggi, pulizia speciale delle strade e degli spazi aperti pubblici e privati. Lo prevede l’ordinanza firmata dal sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, che riguarda l’area di 4 km dove l’Arpa ha riscontrato la presenza di diossina prodotta dall’incendio nella discarica di Bellolampo tra il 24 e il 25 luglio.

I quartieri interessati

Le misure precauzionali coinvolgono i quartieri di Cruillas, Cep e Borgo Nuovo e i comuni di Torretta e parte di quello di Capaci. I livelli di diossina, si legge nell’ordinanza, sono stati verificati in località Inserra, discarica di Bellolampo, ospedale Cervello, centro commerciale La Torre e via Castellana.

L’ordinanza è stata emanata dopo la riunione di ieri alla quale hanno partecipato il Comune, la città Metropolitana, la Prefettura, l’Arpa, l’Asp, il dipartimento regionale Protezione civile, la Protezione civile della città metropolitana, i vigili del fuoco, l’università di Palermo, i servizi ambiente della città metropolitana e comunale, la Rap che si occupa della raccolta dei rifiuti, la polizia municipale.

[ad_2]
L’articolo Niente carne e uova: ordinanza anti-diossina a Palermo
livesicilia.it è stato pubblicato il 2023-07-30 14:01:29 da Redazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More