Operazioni sulla tutela dei lavoratori nel Reggino, ecco il bilancio dei carabinieri

0

[ad_1]

REGGIO CALABRIA Sospesa l’attività di 34 aziende, individuati 91 lavoratori in nero (di cui 9 clandestini e 3 percettori RDC) e 119 irregolari, comminate sanzioni amministrative per 329.500 euro e ammende per oltre 630mila euro. Rilevate “gravi inadempienze per la sicurezza dei lavoratori” e denunciati 56 titolari o amministratori di aziende. È il bilancio degli accessi ispettivi e dei controlli posti in essere nel trimestre estivo dai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Reggio Calabria (N.I.L.), specialità dell’Arma che opera sotto la coordinazione del Gruppo Tutela Lavoro di Napoli e alle dipendenze funzionali dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, a tutela dei lavoratori per far sì che agli stessi vengano riconosciuti i diritti assistenziali e previdenziali e le necessarie misure di…

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Operazioni sulla tutela dei lavoratori nel Reggino, ecco il bilancio dei carabinieri
www.corrieredellacalabria.it è stato pubblicato il 2023-09-28 13:30:37 da Redazione Corriere

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More