Ponte sul Tronto, ultimatum al sindaco  – Teramo

0


MARTINSICURO . «Invitiamo il sindaco Massimo Vagnoni alle dimissioni qualora il finanziamento per il ponte sul fiume Tronto non venisse stabilito con la prossima legge di bilancio regionale». L’ultimatum arriva dal circolo del Pd di Martinsicuro che mette alle strette il primo cittadino su questa e su altre problematiche aperte. La vicenda del ponte sul Tronto per i Dem è come la leggenda dell’Araba Fenice: «Propaganda per un paese che non esiste», sottolinea il partito guidato dalla segretaria Martina Costantini. «In un comune dove per l’amministrazione sembra che tutto ruoti intorno al turismo bisognerebbe adoperarsi di conseguenza, secondo questa visione, ma in effetti non è così», sottolinea il Pd, «e ciò va a discapito di servizi efficienti sia per i cittadini che non vivono di turismo, ma anche e soprattutto per i turisti in fatto di assistenza, presenza di vigili urbani pronti a sanzionare comportamenti scorretti, pulizia e decoro urbano. Tuttavia, sicuramente ci si potrà consolare con il perpetrare della propaganda, ammirando le vele pubblicitarie dei prossimi interventi sul lungomare, pagate con soldi pubblici, per una pubblicità su lavori pubblici in modo che, soprattutto i turisti, non restino sorpresi il prossimo anno. Fatto salvo che non succeda come i lavori precedenti per i quali i costi sono lievitati in fase di realizzazione di quasi il 50% senza avere un metro in più di lungomare. Non raccontate tutta la verità», è l’accusa dei Dem agli amministratori, «sul nuovo Prg, sui lavori al Tempo libero, sul ponte del fiume Tronto. Proprio su quest’ultimo argomento lei, sindaco Vagnoni, con il suo presidente regionale Marco Marsilio e altri iscritti al club dei contributi a acquazzone, ci avete convocati in sala consiliare insieme ad altri cittadini e ci avete detto che il ponte si sarebbe fatto. Sulla realizzazione della struttura i fondi al momento, però, ancora non ci sono, ma voi avete riferito pubblicamente ai cittadini il contrario. Se lo avete detto sapendo come stavano veramente le cose, avete raccontato delle bugie e se lo avete detto senza sapere come stavano le cose, forse è anche peggio. Oltre a metterci la faccia, se il ponte non verrà finanziato con la prossima legge di bilancio regionale, lei e i suoi assessori vi dimetterete?».
Sandro Di Stanislao




L’articolo Ponte sul Tronto, ultimatum al sindaco  – Teramo
www.ilcentro.it è stato pubblicato il 2023-08-24 03:11:00 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More