Proteste legittime ma noi abbiamo agito nella trasparenza

0




“La libertà manifestazione è legittima ma siamo convinti di avere agito nel solco della trasparenza. Il problema è risolto per M90 ma la questione orsi è aperta e andremo avanti. Su come si sono svolte le cose manteniamo un profilo di precauzione”. Lo ha detto il presidente della Provincia Maurizio Fugatti, durante la conferenza stampa post giunta, in relazione alla manifestazione promossa dalle associazioni animaliste, in programma per sabato 10 febbraio, per protestare contro l’uccisione dell’orso M90 e del cosiddetto Ddl “ammazza orsi”, che passerà alla discussione dell’aula, che prevede la possibilità di uccidere fino a un massimo di 8 orsi l’anno per un triennio.

“Il governo non impugnerà il disegno di legge che ci dà la possibilità di abbattere fino a 8 orsi l’anno per un triennio. È un passaggio importante, che ci proietta in avanti al di là dei formalismi. Anche perché, se non cambia l’impostazione culturale, non ne usciamo” ha continuato Fugatti, che ha poi ribadito: “La volontà della Giunta in questa fase è di continuare a mantenere un profilo basso, perché sappiamo che ogni affermazione rischia di creare ulteriori tensioni. Né io né l’assessore Roberto Failoni ci sentiamo sotto pressione da parte di chi ci minaccia. Abbiamo totale fiducia nelle forze dell’ordine”, ha quindi aggiunto Fugatti.

Sul tema del turismo e dell’impatto della questione orsi è intervenuto Roberto Failoni, assessore all’artigianato, commercio, turismo, foreste, caccia e pesca della Provincia di Trento: ”Non ho visto cali delle prenotazioni per la questione orso. Non siamo assolutamente preoccupati per lo slogan boicottiamo il Trentino. È chiaro che una giornalista della Rai che fa delle dichiarazioni di questo tipo ci preoccupa. A breve avremo un’unità speciale di comunicazione. Per adesso non pensiamo in negativo. I dati del 2023 sono eccellenti, basta guardare i dati dell’imposta di soggiorno per rendersene conto”.


Leggi tutto l’articolo “Proteste legittime ma noi abbiamo agito nella trasparenza”
www.trentotoday.it è stato pubblicato il 2024-02-09 15:20:30 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More