Provincia di Palermo, disoccupato perde Reddito di Cittadinanza e minaccia di darsi fuoco in Comune

0

[ad_1]

È tra i 37.600 siciliani che hanno ricevuto l’avviso della cessazione del Reddito di Cittadinanza il sessantenne disoccupato che oggi ha fatto irruzione nella stanza del sindaco di Terrasini (Pa) minacciando di dar fuoco a tutto. Ha cosparso benzina causando attimi di terrore. Diceva: “Mi do fuoco, brucio tutto, non mi aiuta nessuno e sono disperato”.

Il segretario generale Cristofaro Ricupati ha cercato di dialogare con l’uomo. Alla fine è stato il presidente del consiglio comunale Marcello Maniaci a farlo desistere. Immediato l’arrivo anche dei carabinieri e di un’ambulanza del 118. 

“Sono stati attimi di paura e di  tensione per fortuna non è accaduto nulla di irreparabile”, ha detto all’Adnkronos Giosuè Maniaci, sindaco di Terrasini. “Era già venuto una prima  volta stamattina – dice  -per dirmi che da oggi gli toglievano il reddito di cittadinanza. Poi è tornato con la tanica di benzina ed è salito dicendo: ‘Brucio il comune se non mi date soldi’, perché io gli avevo detto che non potevo aiutarlo”.

[ad_2]
L’articolo Provincia di Palermo, disoccupato perde Reddito di Cittadinanza e minaccia di darsi fuoco in Comune
www.rainews.it è stato pubblicato il 2023-07-31 15:16:00 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More