Rapine nel centro storico, polizia smantella banda di minorenni – Notizie

0

[ad_1]

La Polizia di Stato di Genova ha
arrestato tre minori e ne ha denunciato uno a piede libero per
il reato di rapina. Agli inizi del mese di giugno, il centro
storico genovese è stato teatro di una particolare escalation di
violente rapine. Il personale del Commissariato Prè ha così
iniziato un’accurata indagine che si è cristallizzata sul gruppo
di giovani di origine straniera, che utilizzavano come base di
appoggio i centri di accoglienza ove erano stati collocati,
operando spesso anche in piena autonomia gli uni rispetto agli
altri nel portare a compimento scippi e rapine. Nella prima metà
del mese di giugno, secondo quanto accertato durante le
indagini, la baby gang ha compiuto sei rapine, alcune avvenute
con l’utilizzo di un coltello, mentre le altre con aggressioni
fisiche, calci e pugni. i morti venivano circondate dal
gruppo e rapinate delle collane d’oro, dei telefoni cellulari e
del denaro e tutto questo avveniva non solo di notte ma anche di
giorno nonostante la presenza di molti cittadini e turisti nel
centro storico.

   
Nel corso delle indagini è emerso come gli autori si
muovessero nei dedali dei caruggi facendo molta attenzione a non
essere inquadrati dalle telecamere, sfruttando a proprio favore
la particolare conformazione labirintica e chiusa di alcuni
vicoli. La polizia, grazie a un minuzioso lavoro sulle
telecamere disponibili e alle testimonianze di numerose vittime,
sono comunque riusciti a individuare i ragazzini. La Procura
presso il Tribunale dei minori ha disposto che i minori siano
trasferiti nelle carceri minorili.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More