Rinnoviamo le scuse dello Stato per 43 vite spezzate

0

[ad_1]

“Nel quinto anniversario del crollo del  Ponte Morandi si rinnova il dolore per le quarantatré vite spezzate in una tragedia che ha colpito al cuore Genova, la Liguria e l’Italia  intera”. 

 

Così il presidente del Consiglio Giorgia Meloni interviene  sui 5 anni dal crollo Ponte Morandi, che sottolinea come siano “tante  le domande poste da quella tragedia che sono ancora rimaste senza  risposta. La rabbia, il dolore, la sete di giustizia dei familiari  delle vittime sono sentimenti sacrosanti e che meritano tutto il  nostro rispetto. A chi il 14 agosto 2018 ha perso un figlio, un  genitore, un caro – tutto – rinnoviamo oggi le doverose scuse dello Stato per ciò che è successo, pur consapevoli che nessuna parola sarà  mai sufficiente a lenire la sofferenza e placare il desiderio di giustizia”.       

“Le quarantatré vittime, la sofferenza dei loro cari e i disagi degli  sfollati – prosegue – rimarranno per sempre impressi nella nostra  memoria. Così come non dimenticheremo mai l’eroismo dei soccorritori e l’impegno senza sosta dei tantissimi che, in quelle ore e in quei giorni drammatici, diedero testimonianza di quanto gli italiani  sappiano donarsi al prossimo”.       

[ad_2]
L’articolo “Rinnoviamo le scuse dello Stato per 43 vite spezzate”
www.rainews.it è stato pubblicato il 2023-08-14 09:18:56 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More