Rivierabanca contro Latina per allungare la serie, Zambelli: “Tener…

0

[ad_1]

Reduce dai due punti conquistati contro la Elachem Vigevano, la Rivierabanca Basket Rimini torna tra le mura amiche del Flaminio per il recupero del 3° turno della fase a orologio del campionato di serie A2.

Si gioca domenica (17 marzo), con palla a due in agenda alle 18. I biancorossi ospitano sui legni amici la Benacquista Latina, squadra che attualmente nel girone verde occupa l’ultimo posto di classifica con un bilancio di 10 punti, figlio di 5 vittorie e 21 sconfitte.

Durante la fase a orologio la Benacquista ha trovato fin qui tre ko e una vittoria. Questo l’ordine cronologico dei match: Nardò-Latina 70-68, Latina-Trieste 70-67, Latina-Udine 72-81, Cividale-Latina 75-58.

La squadra allenata da Giancarlo Sacco (ex di turno, a Rimini dal 2008 al 2010) trova come principali punti di riferimento offensivi Ivan Alipiev con 15,5 punti di media e Demario Mayfiled con 15,1.  

Gli avversari di giornata

Il playmaker titolare è Gabriele Romeo, rapido e potente, bravo ad attaccare il ferro e a spingere la squadra in contropiede. Al suo fianco nel ruolo di guardia Demario Mayfield, capace di creare molto per i compagni dal pik and roll e dal post basso, data la stazza fisica e le buone abilità di passaggio.

Bisogna evitare che trovi fiducia nel tiro da fuori dato che nella scorsa partita ha cominciato realizzando subito due triple. Ala piccola del quintetto Salvatore Parrillo, cestista con trascorsi eccellenti in serie A, specialista al tiro dai 3 punti anche in uscita dai blocchi.

Ala grande titolare per comporre il reparto lunghi Ivan Alipiev, miglior realizzatore della squadra, 4 atipico, doti tecniche da guardia che sfrutta giocando anche il pik and roll e uscite dai blocchi. Il centro titolare è Samuele Moretti, undersized, giocatore di grande durezza ed energia, bravo a sfruttare il suo dinamismo contro lunghi più pesanti.

Dalla panchina, il cambio degli esterni di riferimento è Kenneth Viglianisi combo guard solido in difesa, rapido in penetrazione e nei tagli. Con lui Felix Amo sta dando il cambio al playmaker per qualche minuto.

Altro esterno dalla panchina, da monitorare è Lorenzo Zangheri, classe 2004 originario di Riccione, in prestito da Trento, in grado di garantire impatto difensivo e precisione nel tiro sugli scarichi. Aggiunge potenza al roster Borislav Mladenov (ex di turno) scorer, ottimo atleta (in questo momento non sta giocando).

Cambio del quattro è Alexander Cicchetti (giocatore in forte dubbio per questa partita). Infine cambio del numero cinque Jacopo Borra, centro di 215 centimetri, che è arrivato a dare man forte dopo la prima parte di stagione affrontata con l’Hdl Nardò.

La conferenza stampa di Zambelli e Anumba

Alla vigilia del match coach Mauro Zambelli ha analizzato i temi tecnici e tattici di Rivierabanca Rimini-Benacquista Latina, match valido per il recupero del terzo turno della fase a orologio del campionato di serie A2.

“Dobbiamo tenere alta la concentrazione – dichiara il vice allenatore Mauro Zambelli – perché la classifica rimane cortissima malgrado la nostra serie di vittorie. È importantissimo fare tesoro dei turni casalinghi: confidiamo nella spinta dei nostri tifosi per provare a fare nostri altri 2 punti cruciali per la corsa ai playoff”.

Gli fa eco Simon Anumba: “Domenica arriva Latina, reduce da una brutta sconfitta contro Cividale, non sarà una partita da sottovalutare ma da aggredire dal primo minuto”.

“Hanno Alipiev, tiratore a tutti gli effetti e Mayfield, che abbiamo già incontrato a Orzinuovi; noi veniamo da una bella vittoria in casa contro Vigevano e questa è un’altra partita molto importante per la nostra corsa verso i playoff”.

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Rivierabanca contro Latina per allungare la serie, Zambelli: “Tener…
www.riminitoday.it è stato pubblicato il 2024-03-16 16:18:45 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More