Santa Elisabetta, disposta la vigilanza per il sindaco dopo le minacce di morte

0


Vigilanza generica radio-controllata per il sindaco di Santa Elisabetta Domenico Gueli. Lo ha deciso il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato dal prefetto di Agrigento Filippo Romano, dopo che lo scorso 22 dicembre l’amministratore ha ricevuto al Municipio, tramite posta, una lettera di minacce di morte ed insulti a lui e ai suoi familiari.

Mimmo Gueli, già bersaglio in passato di altri analoghi atti intimidatori, ha subito denunciato tutto ai carabinieri. La prefettura sta, in più, valutando d’avviare una analisi della situazione generale di sindaci e amministratori. Sono stati numerosi e tutti diversi gli avvertimenti che, quest’anno, i primi cittadini hanno ricevuto. Si tratta certamente di un fenomeno generale ed esteso un pò in tutta la penisola. Ma la prefettura è intenzionata ad esaminare la situazione locale.


L’articolo Santa Elisabetta, disposta la vigilanza per il sindaco dopo le minacce di morte
agrigento.gds.it è stato pubblicato il 2023-12-29 17:57:03 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More