Sant’Agata Li Battiati, dopo 15 anni di botte denuncia il figlio e lo fa arrestare

0

[ad_1]

Per futili motivi ha aggredito la madre 78enne e l’ha mandata in ospedale. È quanto i carabinieri contestano a un 58enne, che è stato arrestato a Sant’Agata Li Battiati per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Le violenze sarebbero andate avanti per 15 anni.

L’anziana donna non aveva mai denunciato il figlio ma aveva informato i carabinieri delle proprie vicissitudini, senza mai formalizzare, per «amore materno», una denuncia, fino a ieri, quando il figlio per futili motivi l’ha colpita più volte in viso, tirata per i capelli e minacciata di morte.

La vittima approfittando di un attimo di distrazione dell’aggressore sarebbe riuscita a fuggire dall’appartamento e si sarebbe rifugiata in un supermercato, da dove ha dato l’allarme. La donna, trasportata in ospedale, è stata dichiarata guaribile in 21 giorni per una infrazione delle ossa proprie del naso. Sentita dai militari, la vittima, vinta dal dolore fisico e psicologico, ha infine sporto denuncia contro il figlio, raccontando anni di soprusi e violenze caratterizzati da insulti e minacce, percosse e tentativi di strangolamento.

L’anziana è stata ospitata presso dimora di familiari. Il figlio è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ne ha convalidato l’arresto e disposto la misura della custodia cautelare nel carcere di Piazza Lanza.

[ad_2]
L’articolo Sant’Agata Li Battiati, dopo 15 anni di botte denuncia il figlio e lo fa arrestare
catania.gds.it è stato pubblicato il 2023-08-02 22:08:00 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More