Tar respinge il ricorso di Bassi per l’annullamento delle elezioni a Bordighera

0

[ad_1]

Il tribunale amministrativo regionale non ha ammesso il ricorso

Il Tar della Liguria ha respinto il ricorso presentato dai componenti della lista Bassi Sindaco con il quale si chiedeva l’annullamento delle elezioni e in particolare dell’atto di proclamazione del candidato eletto alla carica di sindaco (Vittorio Ingenito, confermato al suo secondo mandato) e dei candidati eletti alla carica di consiglieri comunali del Comune di Bordighera, alle elezioni amministrative del 14 e 15 maggio scorsi. Il giudice, infatti, ha ritenuto le motivazioni in parte inammissibili e in parte infondate.

L’udienza era stata celebrata ieri

La vicenda è nata dopo la sconfitta elettorale di Bassi (lista civica di area centrodestra) per soli 9 voti di differenza dall’avversario (e sindaco uscente, Vittorio Ingenito. Nel ricorso si evidenziavano alcune irregolarità amministrative nei seggi. Parallelamente era stato presentato un esposto alla Procura di Imperia, nel quale stavolta venivano sottolineate incongruenze di presunta rilevanza penale.

La dichiarazione di Bassi

Prendiamo atto ed accettiamo serenamente la sentenza del Tar. Continueremo per i prossimi 5 anni a fare il nostro compito come opposizione , facendoci anche portavoce dei nostri concittadini , qualora lo volessero “.

Fabrizio Tenerelli
Notizia in aggiornamento

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More