Un Posto al Sole cambia sigla e spiazza i fans: new entry e addii

0

[ad_1]

Per Un Posto al Sole e i suoi fans il 2024 è davvero iniziato con il botto. La soap partenopea ha riservato, infatti, una sorpresa inaspettata che ha realmente spiazzato tutti mandando in onda, in occasione della prima puntata dell’anno, una sigla completamente nuova.

La novità ha riguardato non il comparto audio ma quello video dal momento che alcuni dei personaggi che occupano stabilmente le trame quotidiane di Un Posto al Sole sono entrati a far parte della sigla. Alcuni, invece, ne sono usciti definitivamente, altri ne sono stati ancora una volta esclusi. Ecco tutti i dettagli!

Un Posto al Sole, chi è entrato nella nuova sigla

La nuova sigla di Un Posto al Sole ha visto alcuni nuovi ingressi che non sono certamente passati inosservati. Il primo riguarda indubbiamente quello dei più piccoli. Insieme a Irene e Jimmy, che già si trovavano nella sigla precedente, adesso troviamo anche i piccoli Antonio Nicotera e Manuel Renda.

Fonte immagine: TvBlog.it

A seguire, in ordine di apparizione in sigla, sono diventate protagoniste le due gemelle Cirillo, Micaela e Manuela, entrambe interpretate da Gina Amarante. I più affezionati ricorderanno bene: per le sorelle è un ritorno nella sigla dal momento che, fino al 2016, erano presenti, ma interpretate da un’altra attrice, Cristiana D’Anna.

Fonte immagine: TvBlog.it

E infine, fa parte ufficialmente della sigla di Un Posto al Sole anche la bravissima Daniela Ioia, ovvero Rosa Picariello. Un personaggio centrale nelle ultime stagioni di UPAS che, a quanto pare, lo sarà ancora a lungo.

Fonte immagine: TvBlog.it

Nuova sigla Un Posto al Sole, i grandi esclusi

Se quelle cui abbiamo appena fatto riferimento sono le new entry, ci sono dei personaggi che, nonostante facciano attivamente parte delle trame, non hanno ancora trovato il loro spazio nella sigla di Un Posto al Sole.

Di chi stiamo parlando? Naturalmente di Samuel (presente da diversi anni ormai nella soap), così come di Damiano ed Eduardo (il cui ruolo è stato importante ultimamente), di Clara, di Luca e di Ida, la vera madre del piccolo Tommaso. Stesso discorso per Eugenio Nicotera, così come per Sasà. Insomma, sono molti i personaggi che forse i fans si sarebbero aspettati di vedere nella sigla.. Ma non bisogna disperare dato che la stessa è in continuo aggiornamento.

Manca del tutto, infine, la famiglia Boschi. Angela, Franco e Bianca, quindi, non fanno più parte del cast della soap partenopea, trasferitisi in Sicilia, ad Agrigento, per lavoro e destinati, quindi, a non fare più rientro a Palazzo Palladini (almeno per il momento!).

Sigla Un Posto al Sole, chi ne fa parte oggi?

Come si compone, ad oggi, la sigla di Un Posto al Sole. Ecco l’elenco completo dei personaggi (con i relativi attori) che la “animano” indicati in ordine di apparizione (tra nuovi e vecchi).

  • Silvia (Luisa Amatucci)
  • Michele (Alberto Rossi)
  • Rossella (Giorgia Gianetiempo)
  • Guido (Germano Bellavia)
  • Mariella (Antonella Prisco)
  • Diego (Francesco Vitiello)
  • Viola (Ilenia Lazzarin)
  • Ornella (Marina Giulia Cavalli)
  • Raffaele (Patrizio Rispo)
  • Renato (Marzio Honorato)
  • Niko (Luca Turco)
  • Giulia (Marina Tagliaferri)
  • Antonio, Manuel, Irene e Jimmy (Edoardo Scafora, Manuel D’Angelo, Greta Putaturo, Gennaro De Simone)
  • Rosa (Daniela Ioia)
  • Nunzio (Vladimir Randazzo)
  • Alberto (Maurizio Aiello)
  • Manuela e Micaela (Gina Amarante)
  • Serena (Miriam Candurro)
  • Filippo (Michelangelo Tommaso)
  • Marina (Nina Soldano)
  • Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli).
  • Otello (Lucio Allocca, seppur con la sola menzione scritta)

Vi lasciamo, a questo punto, con il video integrale della nuova sigla di Un Posto al Sole targata 2024.

YouTube video

[ad_2]
L’articolo Un Posto al Sole cambia sigla e spiazza i fans: new entry e addii
www.napolike.it è stato pubblicato il 2024-01-06 14:45:23 da Patrizia Maimone

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More