Viola è la prima cantoniera in Provincia

0


GROSSETO. Viola Fioravanti ha 36 anni ed è la prima donna cantoniere nella provincia di Grosseto e a partire dal 1° dicembre, insieme al suo collega Andrea Frascà, inizierà questa nuova avventura.

Entrambi hanno partecipato al concorso pubblico organizzato dall’amministrazione provinciale nel 2022, che aveva portato all’assunzione di 7 nuovi cantonieri. Adesso, con lo scorrimento della graduatoria, viene sempre più potenziato il reparto impegnato nella manutenzione delle strade.

Viola è molto emozionata per questo traguardo. «Sono molto soddisfatta e felice del mio nuovo lavoro. Credo che al giorno d’oggi sia importante aprire ogni cancello alle donne – dice – e per questo ringrazio tanto Francesco Limatola, il presidente della provincia di Grosseto, che mi ha dato questa opportunità».

La neoassunta ha scelto di provare questa nuova strada e dal primo dicembre inizierà a lavorare al reparto viabilità e protezione civile provinciale. «Ho sempre fatto lavori molto particolari – dice – sia nell’azienda agricola di famiglia, sia come autista alla Tiemme, dove ho lavorato per 11 anni. Quando ho visto il bando aperto alle donne ho deciso di tentare, perché mi piace come lavoro e anche perché ho le competenze per farlo, per esempio ho tutte le patenti dalla A alla E».

Tutti i colleghi sono stati molto disponibili. «Il 29 novembre sono andata a firmare il contratto e a prendere l’uniforme – dice Viola – e tutti mi hanno messo subito a mio agio ed erano molto amichevoli».

Soddisfatto anche Limatola. «Quella del cantoniere è una figura importantissima – dice il presidente della Provincia di Grosseto – per il presidio e la manutenzione delle strade. Per questo abbiamo investito molto sul ricambio del parco macchine e sulle nuove assunzioni. Ci fa piacere che tra i cantonieri per la prima volta ci sia una donna. È un bel segnale. Auguro buon lavoro a tutti i nostri cantonieri e ai neo assunti Andrea e Viola».




Leggi tutto l’articolo Viola è la prima cantoniera in Provincia
www.maremmaoggi.net è stato pubblicato il 2023-11-30 18:14:49 da Marina Caserta

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More