Viterbo, scassina la scuola per rubare soldi e merendine – Notizie

0


L’hanno trovata i carabinieri di
Orte, nascosta dentro il ripostiglio di una scuola superiore di
Vignanello, in provincia di Viterbo. La donna aveva con se un
sacco pieno di merendine e 500 euro in monete che aveva appena
rubato insieme ai dolciumi, scassinando, il distributore
automatico dell’istituto scolastico. Si tratta di una 52enne
italiana, con numerosi precedenti per reati analoghi.

   
A tradire la donna, il cancello posteriore della scuola, e la
porta tagliafuoco che aveva scardinato per entrare. I militari,
che si erano recati sul posto per una segnalazione, vedendo gli
accessi forzati hanno perlustrato la scuola trovandola nascosta
in un ripostiglio con ancora addosso la refurtiva, il piede di
porco, la tronchesi e il cacciavite che aveva usato per forzare
il distributore.

   
La 52enne, è comparsa davanti al giudice con l’accusa di furto
con scasso e ha patteggiato la pena in 4 mesi di reclusione.

   

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA


L’articolo Viterbo, scassina la scuola per rubare soldi e merendine – Notizie
www.ansa.it è stato pubblicato il 2023-11-18 20:43:30 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More