assegnati tutti gli alloggi Aler in via Borgo Palazzo

0

[ad_1]

“Completate le assegnazioni di tutti gli alloggi Aler in via Borgo Palazzo“: lo annuncia l’assessore alla dimora e Housing sociale di Regione Lombardia Paolo Franco. Si chiude così l’iter che negli anni scorsi ha visto la realizzazione di 107 appartamenti, di cui una fetta importante era rimasta libera.

Assessore Franco: una sfida vinta

“Una sfida vinta – spiega l’assessore Franco – anche perché per la prima volta a Bergamo sono stati assegnati appartamenti a canone moderato accanto ad alloggi dei Servizi residenziali pubblici (Sap). Un mix abitativo dall’indubbio valore sociale e che supera logiche del secolo scorso la cui eredità, oggi, è sotto gli occhi di tutti, soprattutto in alcuni quartieri delle città più popolose”.

Assegnazioni veloci

“Questa nuova modalità – continua l’assessore – garantisce infatti una maggiore eterogeneità dei nuclei famigliari, quindi più inclusiva. Parliamo, inoltre, nonostante le difficoltà incontrate nell’introduzione di un nuovo modello, di assegnazioni più veloci di altri modelli vicini“.

“Un plauso – prosegue Franco – va al presidente di Aler Bergamo-Lecco-Sondrio, Fabio Danesi, che ha risposto alla sfida che ci siamo dati, la ‘Missione Lombardia’ per la quale abbiamo chiesto la collaborazione di tutte le istituzioni interessate. Questi sono fatti concreti, così come ha impostato il lavoro il nostro presidente Attilio Fontana”.

Una nuova area verde nel quartiere

Entro la fine dell’anno, sempre con risorse di Aler Bergamo-Lecco-Sondrio, sarà completato anche l’esterno con un’area verde denominata ‘Bosco attrezzato’. Un intervento per la vivibilità del quartiere e dal forte impatto sociale.

Il canone moderato

Aler Bergamo-Lecco-Sondrio, dal novembre 2021, ha assegnato 70 appartamenti a canone moderato a nuclei familiari con un Isee tra 10.000 e 16.000 euro. L’ultimo contratto è stato sottoscritto oggi. Due gli importi mensili del canone moderato: 307 euro per i bilocali di 69 mq e 423 euro per i trilocali di 89 mq. Altri 30 appartamenti sono invece confluiti nelle aggiudicazioni Sap, mentre i restanti 7 in edilizia convenzionata. I proventi, complessivamente circa 500.000 euro all’anno (per contratti 4+4), saranno reinvestiti in manutenzioni ordinarie del restante patrimonio di Aler Bergamo-Lecco-Sondrio.

Sperimentazione modello

“Questo progetto – ha concluso l’assessore Franco – è sicuramente da replicare. Il ciclo ‘riqualificazione, assegnazione, reinvestimento di proventi’, inoltre, è all’insegna di quella sostenibilità economica che ci può permettere di rispondere a maggiori bisogni abitativi. Un circolo virtuoso che da Bergamo sicuramente si estenderà anche al resto della regione e penso possa fare scuola anche nel resto d’Italia”.

[ad_2]
L’articolo assegnati tutti gli alloggi Aler in via Borgo Palazzo
www.lombardianotizie.online è stato pubblicato il 2023-08-01 16:04:34 da redazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More