Beffa a Ribera, assegnatari di alloggi Iacp ma senza chiavi

0

[ad_1]

Speravano di ricevere le chiavi delle case entro il mese di luglio e invece ieri sono tornati a protestare gli assegnatari dei 60 alloggi popolari di Largo Martiri di via Fani, a Ribera. Il Comune di Ribera ha completato l’assegnazione e trasmesso la documentazione all’Iacp che deve procedere alla consegna delle chiavi.

Gli assegnatari temono che tutto possa slittare a settembre e che dunque l’attesa debba continuare. «Non è possibile dovere aspettare ancora – dice Giovanna Musso, la cui famiglia è in attesa della chiave di uno degli alloggi – e vogliamo entrare subito in quelle case». Lunedì 31 luglio il sindaco, Matteo Ruvolo, sarà all’Iacp. «Chiederò che gli assegnatari ricevano in custodia le case – dice il sindaco – in attesa che si completino gli allacci. Il Comune di Ribera ha espletato tutto l’iter di propria competenza». Al momento la custodia è ancora della ditta che ha realizzato i lavori.

Un servizio completo di Giuseppe Pantano sull’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia in edicola oggi

[ad_2]
L’articolo Beffa a Ribera, assegnatari di alloggi Iacp ma senza chiavi
agrigento.gds.it è stato pubblicato il 2023-07-29 07:56:45 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More