Caos Rdc ad Albenga, Distilo: “Il nostro progetto della Società Pubblica era importante”

0

[ad_1]

Albenga. “Oggi più che mai siamo certi che il progetto della trasformazione della Fondazione Oddi in Società pubblica sarebbe stato, e lo è ancora, l’ancora di salvezza per Albenga e i cittadini in difficoltà”. Lo ha affermato il consigliere di minoranza di Albenga Diego Distilo in seguito al caos relativo al Reddito di Cittadinanza.  

“Non vogliamo entrare nel merito della vicenda ‘reddito si o reddito no’, – ha proseguito, – ma vogliamo semplicemente ribadire che con la proposta che avevamo fatto Albenga oggi avrebbe personale, anche in difficoltà economica  che poteva occuparsi delle manutenzioni quotidiane utilizzando l’ufficio collocamento e soprattutto le persone che percepivano il reddito di cittadinanza”.

“Noi credevamo in un progetto di inclusione sociale importante senza ‘mantenere’ le persone a abitazione ma utilizzandole per tenere la nostra Albenga curata nelle attenzioni quotidiane e nelle manutenzioni. Il parere espresso ai tempi dal legale individuato dal bando pubblico fatto confermava la nostra tesi della possibilità di trasformazione della Palazzo Oddo in società multiservizi ed oggi le persone che hanno ricevuto la comunicazione della cessazione della fruizione del reddito non avrebbero avuto problemi”, ha aggiunto ancora. 

“Vedevamo un opportunità importante per le persone in difficoltà e  anche per i diversamente abili che potevano essere impiegati nei nostri musei e in qualche ufficio collaborando attivamente nella vita della città .

Senza polemica ma solo per evidenziare che il nostro progetto era importante per i cittadini e la nostra città auspichiamo che ancora oggi venga utilizzato questa opportunità cosi da non incidere con contributi economici che dovranno essere erogati a chi oggi si troverà senza reddito”, ha concluso Distilo.



[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More