Completato terminal provvisorio in aeroporto Catania, aumentano i voli a Fontanarossa – BlogSicilia

0

[ad_1]

La Sac, società di gestione dell’aeroporto di Catania, comunica che nella giornata di oggi è stato completato l’allestimento del nuovo Terminal provvisorio che la Sac ha approntato insieme all’Aeronautica Militare tra il Terminal C e il B.

La struttura di circa 500 mq, dotata di apparecchiature per il controllo dei bagagli da stiva e un varco security per i passeggeri e i bagagli a mano, è stata già consegnata alla Sac che sta provvedendo a istallare i monitor, le postazioni check in, i gate, oltre alla segnaletica di sicurezza, alle sedute e ai distributori di acqua e cibo.

Il Terminal sarà operativo dal 3 agosto

Non appena concluse queste operazioni, come già anticipato, il Terminal sarà operativo a partire dalla mattina del 3 agosto e consentirà di portare i voli operati da Catania dai 10 attuali ogni ora, 5 arrivi e 5 partenze, a 14 voli ogni ora, 7 arrivi e 7 partenze.

Il plauso all’aeronautica

“Nei gravi disagi di questi giorni di emergenza per l’aeroporto di Catania la prontezza e la professionalità dell’intervento dell’aeronautica militare hanno permesso in pochi giorni di creare una tensostruttura refrigerata – scrive su Facebook il presidente della commissione Difesa della Camera dei deputati, Nino Minardo -. Dotata di apparecchiature radiogene per il controllo dei bagagli da stiva e di un varco security per i passeggeri e i bagagli a mano. E visto che siamo in tema di ringraziamenti grazie anche agli aeroporti di Trapani e Comiso. Se in piena stagione turistica, nonostante gli innumerevoli disagi e danni economici al turismo, il sistema ha retto è grazie ai due aeroporti ‘minori’. E’ giunto il momento di smettere di considerare questi due scali come ruote di scorta e di cambiare il sistema aeroportuale dando pari dignità a tutti gli aeroporti siciliani”.

Ripercussioni su Palermo

Questa situazione ha finito per creare congestioni anche nelle sale d’attesa e nelle sale d’imbarco anche di altri aeroporti. Palermo scoppia letteralmente fra aria condizionata insufficiente e affollamento, la situazione è diventata insostenibile. Invece numerosi voli diretti a Catania sono stati dirottati sul “Falcone e Borsellino”. Per questo sono scattate le nuove regole di accesso nelle sale imbarchi dell’aeroporto di Palermo. Proprio da oggi si potrà entrare nelle sale dei gates non prima di due ore dall’orario di partenza del volo. Per fare un esempio, se la partenza è alle 11 non sarà consentito l’ingresso ai controlli di sicurezza prima delle 9. A impedire l’ingresso sarà il lettore della carta di imbarco, che non farà scattare l’apertura del tornello per entrare nella zona dei controlli. Il contingentamento servirà a limitare il flusso di passeggeri che stazionano nella sala in attesa dell’imbarco, ed evitare quindi congestione e sovraffollamento che in questi giorni, dalla chiusura dello scalo di Catania, è stato consistente.

Articoli correlati



[ad_2]
L’articolo Completato terminal provvisorio in aeroporto Catania, aumentano i voli a Fontanarossa – BlogSicilia
www.blogsicilia.it è stato pubblicato il 2023-08-01 19:55:49 da Redazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More