Comune di Acciano » MESSO IN SALVO L’ANTICO PONTE ROMANO DI BEFFI

0

[ad_1]

Sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza del ponte romano di Beffi.

Ad annunciarlo il Sindaco di Acciano Fabio Camilli e il Sindaco del Comune di Tione degli Abruzzi Stefania Mariani che hanno seguito con particolare attenzione la vicenda a partire da febbraio scorso, quando è arrivata la prima segnalazione sull’ostruzione del ponte e subito è stato chiesto di intervenire al Genio Civile della Regione Abruzzo che risulta avere la competenza.

“Il sopralluogo dei tecnici regionali risale al 16 febbraio e in quella occasione”, dichiara il Sindaco Fabio Camilli, “abbiamo ricevuto delle rassicurazioni sul ponte romano nonché su altre emergenze del Fiume Aterno. Da quel giorno sono passati cinque mesi e in tutto questo periodo non è mai stata distolta l’attenzione dal problema che al momento trova soluzione parzialmente”.

I lavori che sono iniziati consistono, infatti, solo nella rimozione della vegetazione che impedisce il regolare deflusso delle acque sotto il ponte romano di Beffi. Per tutto il resto, invece, si dovrà attendere il rilascio delle ulteriori autorizzazioni necessarie.

“Speriamo”, aggiunge il Sindaco Stefania Mariani, “che per il mese di settembre sia possibile procedere con le restanti lavorazioni. In particolare, con la ripulitura dei tratti del Fiume Aterno più bisognosi di manutenzione”.

Il riferimento è, evidentemente, non solo a Beffi ma anche a Molina Aterno, dove a gennaio scorso c’è stato il cedimento del ponte sulla SP11 Sirentina.

“Siamo soddisfatti”, concludono il Sindaco di Acciano e il Sindaco di Tione degli Abruzzi, “di essere riusciti finalmente a mettere in salvo una delle principali testimonianze storiche del nostro territorio”.

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More