Dopo emergenza incendi, sit-in di protesta davanti all’Ars – Notizie

0

[ad_1]

Si sono ritrovanti in tanti questo
pomeriggio davanti all’Ars per dire basta incendi. Tra i
manifestanti anche chi, nei roghi dei giorni scorsi, ha subito
danni. Un’assemblea cittadina pubblica per raccontare quello che
è successo e cosa si potrà fare in futuro per la prevenzione.

   
Ad organizzare la protesta il comitato “Basta Incendi”, una
piattaforma civica nella quale si sono create tre macro-aree:
una che ha riguardato l’emergenza, l’altra che ha affrontato più
in generale il fenomeno e quello che ha analizzato le politiche
attive dell’amministrazione regionale. Un bilancio che, alla
luce del conto presentato dai roghi, è parecchio deficitario.

   
“Mentre la città bruciava, ci siamo ritrovati e abbiamo deciso
di organizzare un momento di confronto con la cittadinanza. –
dice uno degli organizzatori Riccardo Bellavista – Sono venute
più di 450 persone. Quest’assemblea ha tre tematiche di
riferimento. Un piano emergenziale. Non c’è stata una risposta
adeguata da parte delle istituzioni. Un altro aspetto è quello
ambientale. Lo scirocco ha influito, ma è chiaro che questi
incendi hanno una matrice dolosa. Bisogna fare di più sotto il
piano della prevenzione. Il terzo è l’aspetto
politico-istituzionale”. “E’ allucinante – spiega – che il piano
antincendio regionale venga approvato a metà luglio. Ci sono una
quantità di leggi non attuate. Sono state presentate quattro
interrogazioni parlamentari che chiedono risposte rispetto a
quanto accaduto”.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

[ad_2]
L’articolo Dopo emergenza incendi, sit-in di protesta davanti all’Ars – Notizie
www.ansa.it è stato pubblicato il 2023-08-01 20:41:56 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More