Gli restituiscono la patente dopo 3 mesi di sospensione e festeggia…

0



E’ durata appena qualche settimana la nuova patente per un automobilista che si era visto ritirare il documento di guida per tre mesi in quanto sorpreso al volante sotto l’effetto dell’alcol. L’uomo, infatti, nel corso del fine settimana è finito nuovamente nella rete della Municipale facendosi nuovamente pizzicare ubriaco al volante. Questo il risultato più eclatante dei controlli della Locale effettuati nel corso del fine settimana che ha visto venire ispezionati una quarantina di veicoli in cerca di chi guidava dopo aver alzato troppo il gomito. In tutto sono state 13 le patenti ritirate da due differenti pattuglie della Polizia Locale di Rimini, in azione su tutto il territorio comunale. La prima pattuglia è quella degli uomini in borghese della squadra giudiziaria che, con un posto di controllo a Miramare, ha controllato circa 35 veicoli, contravvenendone 12 per la violazione prevista dall’articolo 186 del Codice della Strada. Di cui 6 per la sola violazione  amministrativa, 3 per quella penale che può portare ai lavori di pubblica utilità e 3 contestate a neopatentati che hanno l’obbligo di avere ‘zero’, come valore segnato dall’alcol test.  Tra le prime sanzioni amministrative anche il conducente recidivo che si è visto sottrarre la patente appena riconsegnata dalla Prefettura. Insieme alla squadra giudiziaria nel fine settimana era operativa anche la pattuglia del Nucleo Mobile, che oltre a essere intervenuta per rilevare alcuni incidenti stradali ha controllato la circolazione nella zona centrale della città, fermando altri veicoli e sanzionando un altro conducente per guida in stato d’ebbrezza.


Leggi tutto l’articolo Gli restituiscono la patente dopo 3 mesi di sospensione e festeggia…
www.riminitoday.it è stato pubblicato il 2023-10-30 14:41:08 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More