Il pasticcere Igino Massari sale in cattedra: “Giovani, fate funzionare l’intelligenza delle mani”

Il pasticcere Igino Massari sale in cattedra: “Giovani, fate funzionare l’intelligenza delle mani”

Il pasticcere Igino Massari sale in cattedra: “Giovani, fate funzionare l’intelligenza delle mani”



Genova. “Un dolce per superare il Blue Monday? Potrebbe essere una grande crema allo zabaione che da quelle sensazioni e quei profumi che fanno parte del nostro passato perché nella tradizione c’è lo spazio per l’innovazione”. Il grande pasticcere Iginio Massari, ospite dell’Università di Genova nell’ambito del corso di laurea in social media e antropologia digitale tenuto dal docente Luca Sabatini, spiega così il rapporto tra la pasticceria di oggi e del futuro, fra intelligenza artificiale e tradizione.

Una lezione che si è svolta in un’aula strapiena di studenti a dimostrazione dell’appeal che arriva da queste materie. “C’è una differenza tra professione e mestiere e sono due cose ben distinte – ha ricordato Massari – chi fa il mestiere deve saper usare le mani, e poi ai ragazzi dico che i soldi vanno e vengono ma il mestiere, una volta imparato rimane e diventa una sicurezza per il futuro….


Leggi tutto l’articolo Il pasticcere Igino Massari sale in cattedra: “Giovani, fate funzionare l’intelligenza delle mani”
www.genova24.it è stato pubblicato il 2024-01-15 20:50:49 da Fabrizio Cerignale

Related posts