Maltempo non dà tregua in Campania: lunedì ancora allerta meteo

0

[ad_1]

CAMPANIA. Ancora maltempo sulla Campania. La Protezione civile ha prorogato l’avviso di allerta meteo sulla regione.

È in vigore fino alle 20 di oggi una allerta meteo di livello Giallo emanata ieri dalla Protezione Civile della Regione Campania per le zone 1,2,3 della Campania (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini).


Allerta meteo in Campania 

Il Centro Funzionale, considerata l’evoluzione della perturbazione che è in evoluzione sul nostro territorio, ha emanato un nuovo avviso per la giornata di domani che estende l’allerta meteo Gialla a tutta la Campania.

Dalle 9 alle 21 di lunedì 15 maggio si prevedono precipitazioni, anche a carattere di intenso temporale, su tutta la Campania anche accompagnati da grandine, fulmini e raffiche di vento.

Si evidenzia un rischio idrogeologico anche con allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, scorrimento delle acque nelle sedi stradali, ruscellamenti con trasporto di materiale, caduta massi o fenomeni franosi anche per effetto della saturazione dei suoli. Prestare attenzione anche a possibili danni alle coperture e alle strutture provvisorie oltre che alla caduta di rami o alberi.

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di attivare anche per domani i Centri Operativi Comunali, di prestare attenzione alle comunicazioni della Sala operativa regionale e di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, contrastare e mitigare i fenomeni attesi in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile.

Si segnala, in considerazione dei possibili danni alle coperture e alle strutture esposte agli eventi atmosferici, di voler assicurare la corretta tenuta del verde pubblico e di tutte le misure previste.

[ad_2]
L’articolo Maltempo non dà tregua in Campania: lunedì ancora allerta meteo
www.teleclubitalia.it è stato pubblicato il 2023-05-14 14:09:43 da Redazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More