Sanremo: Patrizia Campanile riporta in scena “Ma io friggo acciughe” e annuncia la compagnia teatrale del Casinò

0

[ad_1]

Patrizia Campanile

Patrizia Campanile

Il 2 ottobre al Teatro del Casinò di Sanremo, a partire dalle 20.30 l’attrice sanremese Patrizia Campanile tornerà a far ridere e commuovere il pubblico con il suo one woman show dal titolo “Ma io friggo acciughe”. Lo spettacolo, di ritorno dopo il recente successo della prima del 5 giugno, rappresenta un excursus del percorso professionale della protagonista, nata ballerina, e diventata oggi artista a tutto tondo, senza trascurare “Solo la lisca”, la sua barchetta/friggitoria ancorata al porto vecchio.

La replica sarà l’occasione perfetta per lanciare l’associazione di Patrizia Campanile come compagnia teatrale ufficiale del C.R.A.L. Casinò di Sanremo. “È l’inizio di una grande avventura sulla quale conto molto – ha commentato il presidente Andrea Vecchiola – vorremmo creare un vero e proprio polo attrattivo per tutti quelli che amano questa magnifica arte. Il mio più caro in bocca al lupo a tutti coloro che in questo progetto stanno mettendo il cuore”.

“Ma io friggo acciughe” sancisce il legame indissolubile fra Patrizia e il mare, che più volte emerge nello spettacolo, ricco di musiche, balli, costumi e una nota di malinconica dolcezza.
Immancabili le ballerine e amiche di una vita: Giada Garofano (anche in veste di attrice), Viviana Meduri, Cristina Arrigo e Virginia Campione.
Oltre a Patrizia, sul palco ci saranno Luciano Sapiolo e gli allievi della scuola di Teatro On Stage, di cui Campanile è titolare e insegnante: Antonio Aiello, Melania Pappatico, Giada Garofano, Gina Volpe, Gianluca Giacchero, Andrea De Pasquale, Manuel Ierardi, Marta Neviani, Stefania Sgro Marianna Stefanita, Antonio Zinzi e Lorenzo Mazzocchetti.

C.S.


Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:



[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More