Scalinata Spora e Vicolo San Giovanni, nel fine settimana chiusura dalla sera al mattino

Scalinata Spora e Vicolo San Giovanni, nel fine settimana chiusura dalla sera al mattino


Scattata l’annunciata ordinanza che limita l’accesso a Scalinata E. Spora e Vicolo San Giovanni (ne avevamo parlato QUI). Il provvedimento (visionabile QUI), emesso oggi dal sindaco Pierluigi Peracchini, ordina che alle ore 20.00 del venerdì, del sabato e di tutti giorni festivi e prefestivi, fino alle 7.00 del giorno successivo, l’accesso a Scalinata E. Spora e Vicolo San Giovanni sia consentito ai soli residenti nelle stesse, ai proprietari/affittuari di beni immobili (comprese attività professionali e imprese) situati lungo i menzionati Scalinata e Vicolo, e a chiunque abbia titolo di accedere a strutture situate sulle due vie, compresi luoghi di culto e di aggregazione.

Nel provvedimento si osserva che lungo Scalinata E. Spora e Vicolo San Giovanni “nelle ore pomeridiane, serali e notturne si formano sovente capannelli di persone che con il loro strillare e schiamazzare e utilizzo improprio di casse acustiche disturbano la quiete pubblica; che detti gruppi di personale adottano comportamenti non consoni al vivere di comunità, imbrattando le superfici del patrimonio stradale e degli edifici ad esse prospicienti con deiezioni e scritte sui muri e con ripetuti abbandoni di rifiuti quali bottiglie e lattine; che tali accrocchi di persone occupando la superficie di passaggio della scalinata E. Spora e del Vicolo San Giovanni per gran parte della sua estensione impediscono il libero godimento della strada pubblica da parte della collettività”.

Nell’atto si fa altresì menzione della nota della Polizia locale dello scorso 19 ottobre con la quale il comandante “comunica l’impossibilità di soluzione della riscontrata problematica con i regolari passaggi predisposti dal Comando di Polizia Locale”, chiedendo di valutare l’installazione di cancelli agli accessi delle due vie, demandandone la chiusura ai residenti in orari da stabilirsi, come avviene già in altre parti della città.

“L’ente locale deve assicurare a chiunque di fruire dei suddetti beni il cui godimento è
necessariamente collettivo in condizioni di sicurezza”, si legge ancora nell’ordinanza, che riporta poi “del senso di insicurezza urbana percepito dai residenti e dai frequentatori dell’area residenziale in oggetto e del luogo di culto a cui le suddette arterie adducono”. Richiamato l’articolo 6 (Comportamenti vietati a tutela del decoro urbano) del Regolamento di polizia urbana del Comune della Spezia, l’ordinanza parla della “necessità di provvedere in relazione all’urgente necessità di superare la situazione di pregiudizio del decoro e della vivibilità urbana sopra rappresentata, nonché di prevenire e di eliminare gravi pericoli di possibile minaccia per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana” e della volontà di disciplinare accesso e transito lungo le due vie “quale azione temporanea finalizzata al ripristino delle ordinarie condizioni di sicurezza e di decoro urbano dei luoghi”.

Le limitazioni saranno in vigore, spiega ancora l’ordinanza, “per il tempo necessario al ripristino delle condizioni di sicurezza e di decoro urbano nelle strade comunali in narrativa e cioè per mesi sei a decorrere dalla data di sottoscrizione della presente ordinanza, salvo proroghe”. Viene altresì dato mandato ai servizi tecnici dell’ente comunale per quanto riguarda “l’apposizione di chiusure stabili nelle suddette vie – si legge -, atte a rendere efficace la predetta limitazione di accesso, utilizzando soluzioni che consentano al contempo il libero accesso agli autorizzati nelle fasce orarie di vigenza della limitazione stessa (es. cancelli dotati di serratura con chiave da consegnare agli autorizzati)”.


Leggi tutto l’articolo Scalinata Spora e Vicolo San Giovanni, nel fine settimana chiusura dalla sera al mattino
www.cittadellaspezia.com è stato pubblicato il 2023-11-17 03:19:06 da