Sicurezza, Malvisi: “Più agenti, più videosorveglianza”

0

[ad_1]

Uno dei temi principali del programma della coalizione Fidenza c’è! toccato più volte dal candidato sindaco Davide Malvisi, è la questione della sicurezza. Sicurezza, per Malvisi, significa poter vivere la propria città e i suoi spazi pubblici in completa armonia e serenità, attraverso un solido patto tra amministrazione comunale – che gestisce il territorio -, l’associazionismo – che opera vicino ai cittadini e supporta il Comune e la città fornendo sostegno al welfare – e le forze dell’ordine, chiamate invece ad assicurare il presidio costante del territorio. Solo attraverso questa alleanza a tre, fuori da ogni demagogia o retorica, il tema sicurezza può essere ben gestito.

Una ricetta che caratterizza la proposta della coalizione civico-progressista che sostiene la candidatura di Malvisi, pronta a fare la sua parte per consolidare un nuovo patto tra Comune, associazionismo e forze dell’ordine. Più agenti e videosorveglianza, più fondi per il decoro urbano: “Se sarò sindaco, il ruolo del Comune sarà chiaro e specifico – afferma Malvisi -: per prima cosa continueremo ad incrementare la videosorveglianza, con particolare attenzione alle zone esterne al centro storico; questo è uno strumento che si sta rivelando sempre più efficace non solo in chiave di prevenzione dei reati. Non a caso gli ultimi casi balzati agli onori delle cronache sono stati risolti grazie all’ausilio di questo pregiato strumento. Investiremo più risorse per incrementare le unità di polizia locale, un processo già in atto in questi anni ma che puntiamo ad accelerare sensibilmente. Grazie al personale entrato in servizio in questi anni siamo riusciti ad attivare un turno straordinario di pattugliamento serale del centro storico un’esperienza positiva che intendiamo potenziare ed estendere anche ad altre zone della città. Infine non mi stancherò mai di ripetere che lo strumento principe, parlando di sicurezza, è il dialogo costante tra forze dell’ordine e associazionismo per presidiare il territorio, ma soprattutto per intercettare situazioni di particolare disagio sociale.

E là dove le persone dovessero comunque subire un furto o un danno è mia intenzione confermare ed estendere i risarcimenti che in via sperimentale abbiamo introdotto lo scorso anno con il progetto “Fidenza con te”. Un progetto che sta dando ottimi risultati e che testimonia la volontà di essere al fianco di tutti i cittadini”. Ma sicurezza significa avere anche cura della bellezza del contesto urbano: “là dove c’è bellezza e qualità – conclude Malvisi – si riduce il degrado e il disagio. Perciò abbiamo già preventivato di investire più fondi per il decoro urbano, e per migliorare i parchi pubblici, avendo cura delle aree verdi e delle vie tra centro e periferia. In questi anni molto è stato fatto, ma tanto ancora possiamo fare. Chi pensa di avere soluzioni facili per tematiche complesse, purtroppo per i fidentini, vende solo un libro dei sogni. Fidenza, al contrario, ha bisogno di concretezza e serietà. La nostra ricetta è pronta per essere applicata: lavoreremo nella direzione che ci siamo detti, da amministratore e da padre sento anche io di voler dare un futuro sicuro e sereno alle nuove generazioni”.

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Sicurezza, Malvisi: “Più agenti, più videosorveglianza”
www.parmatoday.it è stato pubblicato il 2024-04-16 16:31:43 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More