Specializzandi, Guido Liris: Con Decreto Milleproroghe contratti Asl L’Aquila prorogati

0

[ad_1]

C’è anche la proroga al 31 dicembre 2024 delle misure straordinarie per gli incarichi semestrali di lavoro ai medici specializzandi e al personale impiegato nelle professioni sanitarie contenuta nel decreto Milleproroghe. Liris: “Misura determinante per il mantenimento dei livelli di assistenza nelle aziende sanitarie di tutta Italia”.

L’AQUILA – “Il decreto Milleproroghe approvato dal Consiglio dei ministri contiene, tra le altr cose, la proroga al 31 dicembre 2024 delle misure straordinarie per il conferimento di incarichi semestrali di lavoro autonomo ai medici specializzandi e al personale delle professioni sanitarie. È una misura determinante per il mantenimento dei livelli di assistenza in numerose aziende sanitarie di tutta Italia ma che erano determinanti nella Asl provinciale dell’Aquila, alla quale abbiamo lavorato come gruppo di Fratelli d’Italia d’intesa con il ministro Schillaci”.

Lo afferma il senatore Guido Liris, eletto in Abruzzo, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione bilancio e relatore della finanziaria.

“Proroga di un anno anche della possibilità per i laureati in medicina e chirurgia abilitati di assumere incarichi provvisori o di sostituzione di medici di medicina generale, nonché la possibilità per i medici iscritti al corso di specializzazione in pediatria, durante il percorso formativo, di assumere incarichi provvisori o di sostituzione di pediatri di libera scelta convenzionati con il servizio sanitario nazionale”, aggiunge il parlamentare.

“Già oggi, attraverso due delibere, il direttore generale della Asl provinciale dell’Aquila, che ringrazio per aver prontamente recepito la norma approvata ieri in Consiglio dei ministri, prima della conversione in legge, ha provveduto alla proroga fino al 31 dicembre 2024, gli incarichi di collaborazione di natura coordinata e continuativa”, conclude Liris.

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More