Voghera: Vogherese si presenta al test per la patente con l’auricolare ma viene beccato e lo ingoia

0

[ad_1]

Sul posto a Piacenza si sono presentati i Carabinieri che hanno immediatamente perquisito l’operaio vogherese scoprendo la verità.

Voghera, 37enne ingoia auricolare all’esame per la patente

Non è di certo la prima volta che un candidato si presenta al quiz della patente con un auricolare e si fa suggerire le risposte ma sicuramente non è successo così spesso che una volta scoperto lo ingoiasse per nascondere le prove. Protagonista di questo bizzarro episodio è un 37enne di Voghera.

Era arrivato negli uffici della motorizzazione di Piacenza convinto di farla franca. Evidentemente, non pensava di riuscire a superarlo da solo l’esame scritto per la patente e allora ha deciso di ingannare il sistema ma è stato beccato. L’operaio vogherese nascondeva nell’orecchio un piccolo auricolare con cui farsi suggerire le risposte ma la verità viene sempre a galla.

Il luogo in cui è avvenuto l’episodio:

Beccato dalla vigilante ha ingerito l’auricolare

Il vogherese è stato beccato dall’addetta alla sicurezza che girava per verificare che tutto proseguisse correttamente durante il test. Le sarà capitato altre volte di stanare un furbetto ma questa volta le conseguenze sono state decisamente più incredibili. Non appena è stato ripreso dalla vigilante, che era pronta a chiamare le autorità, il 37enne ha rapidamente estratto dall’orecchio l’auricolare e l’ha ingoiato.

Sbigottita davanti a questa reazione, l’addetta ha subito segnalato ciò che era accaduto alle autorità. Sul posto a Piacenza si sono presentati i Carabinieri che hanno immediatamente perquisito l’operaio alla ricerca di prove. Negli abiti che indossava e nello zaino hanno trovato il cellulare e basta.

Accompagnato in caserma e denunciato

In realtà, il telefono lo stava usando come ponte ripetitore ma dell’auricolare nessuna traccia. È stato in quel momento che il pavese ha ammesso la verità ai militari, l’auricolare l’aveva ingerita. Alla fine dell’esame, è stato prontamente accompagnato in caserma per ulteriore verifiche.

Nel frattempo sono arrivati gli operatori sanitari del 118 per assicurarsi che non ci fossero conseguenze fisiche legate al gesto folle del 37enne ma fortunatamente non sembra che ci siano stati effetti. A questo punto, il furbetto che pensava di infrangere le regole e prendere la patente è stato denunciato per falso in atto pubblico. Non è servito a nulla presentarsi al test con l’auricolare e mangiare il dispositivo per non farsi beccare non è certamente stata una grande idea.

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Voghera: Vogherese si presenta al test per la patente con l’auricolare ma viene beccato e lo ingoia
primapavia.it è stato pubblicato il 2024-03-16 09:35:51 da Prima Pavia

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More