Bancarotta fraudolenta, sequestrate 76 auto a rivenditore – Notizie

0

[ad_1]

I beni di un’attività di
compravendita di auto con sede nella provincia della Spezia,
comprese 76 auto, sono stati sequestrati e i due titolari sono
indagati per bancarotta fraudolenta. I militari della Guardia di
finanza, su input della Procura della città ligure, hanno
eseguito perquisizioni alla Spezia e a Catania, dove la ditta
individuale aveva formalmente sede, per raccogliere elementi
utili alle indagini.

   
Le Fiamme Gialle avrebbero accertato un ampio volume
d’affari, tale per cui l’imprenditore aveva intestati a suo nome
circa 700 veicoli, e una situazione debitoria dell’azienda nei
confronti dell’erario “da ritenersi assolutamente insanabile”.

   
Il Tribunale della Spezia ha così disposto la liquidazione
giudiziale dell’intestatario dell’attività. L’indagine dei
finanzieri si è concentrata anche sul patrimonio dei due
imprenditori e di persone a loro riconducibili, con accertamenti
bancari sui rapporti di conto corrente a loro intestati. I
magistrati hanno disposto il sequestro di tutti i beni intestati
all’impresa.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More