Pnrr, per vicesindaco Genova, “definanziamenti non ci toccano” – Notizie

0

[ad_1]

“Al momento, da quanto ci risulta,
i progetti che ricadono su Genova non sono interessati dalla
rimodulazione dei fondi Pnrr prospettata dal governo, anche
perché con i nostri progetti rientriamo perfettamente nei
tempi”, per ora il vicesindaco di Genova e assessore con delega
al coordinamento, gestione e attuazione del Pnrr, Pietro
Piciocchi, non è preoccupato. La proposta di modifica riguarda
144 misure incluse nel Piano di Ripresa per l’Italia e comprende
sia cambiamenti formali che la riprogrammazione di risorse
all’interno dello stesso progetto. Tra le opere momentaneamente
definanziate alcune misure riguardanti la gestione del rischio
di alluvione, la riduzione del rischio idrogeologico e la
valorizzazione dei beni confiscati alle mafie. Il Comune di
Genova è attuatore diretto di 107 progetti per un totale di 798
milioni di euro di cui 492 attraverso il Pnrr. Tra questi anche
interventi sulla riduzione del rischio idrogeologico come ad
esempio la messa in sicurezza del rio Morego e del rio Gaxi.

   

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More