Caltabellotta, ucciso un tunisino di 28 anni: l’ipotesi è che sia stato pestato da più persone

0


Il cadavere di un tunisino di 28 anni è stato trovato la notte scorsa a Caltabellotta, comune vicino a Sciacca, in provincia di Agrigento. Il corpo era riverso a terra alla periferia del paese, nei pressi del campo sportivo. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri coordinati dalla procura della Repubblica di Sciacca.

Al momento si ipotizza che la vittima sia stata aggredita da una o più persone e che la morte sia stata causata dalle percosse subite. Il ritrovamento del corpo è avvenuto a pochi metri da un accampamento abusivo di nordafricani, impegnati in questi giorni nella raccolta delle olive. Gli investigatori sono al lavoro per individuare l’autore dell’aggressione.

Nella foto la stazione dei carabinieri di Caltabellotta


L’articolo Caltabellotta, ucciso un tunisino di 28 anni: l’ipotesi è che sia stato pestato da più persone
agrigento.gds.it è stato pubblicato il 2023-11-19 12:04:20 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More