Duplice omicidio per una lite sui pascoli: chiesto l’ergastolo

0


CALTANISSETTA – Il pm Stefano Strino nel corso della requisitoria di questa mattina ha chiesto l’ergastolo per Florin Scurtu, il pastore romeno di 31 anni accusato dell’omicidio dei due fratelli di Canicattì (Agrigento), Calogero e Filippo La Monaca, di 76 e 74 anni, nel giugno 2021. L’uomo, difeso dall’avvocato Valentina Fiorenza, era stato arrestato dai carabinieri tre mesi dopo il duplice omicidio. I due fratelli, imprenditori agricoli in pensione, vennero uccisi a sassate in contrada Deliella, nel Nisseno, e poi l’omicida tentò di bruciarne i corpi. Le sorelle delle vittime avvertirono un’esplosione in corrispondenza della fattoria e diedero l’allarme. “Un litigio per questioni di pascolo” aveva ammesso il romeno interrogato dopo l’arresto.


L’articolo Duplice omicidio per una lite sui pascoli: chiesto l’ergastolo
livesicilia.it è stato pubblicato il 2024-02-09 15:35:21 da Redazione CT

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More