Giaveno e Val Sangone sognano il Presidio del Fungo Porcino

0

[ad_1]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il territorio di Giaveno e della Val Sangone sta puntando a raggiungere il Presidio Mondiale del Fungo Porcino. Questo prodotto spontaneo del territorio è diventato infatti negli anni un vero e proprio simbolo per la zona, che si trova a pochi chilometri da Torino. L’ambizione ora è quella di seguire la orme di Alba, che ha già ottenuto il pregiato riconoscimento per il suo pregiato trartufo.

La sfida del Presidio Mondiale del Fungo Porcino

L’associazione che guida questa ambiziosa sfida ha come presidente Enrico Maria Rosso, già rappresentante onorario della Camera di Commercio Americana a Torino. Il suo obiettivo è chiaro: far sì che Giaveno e la Val Sangone diventino il punto di riferimento mondiale per il Fungo Porcino.

La strategia adottata per raggiungere questo ambizioso…

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Giaveno e Val Sangone sognano il Presidio del Fungo Porcino
mole24.it è stato pubblicato il 2023-10-12 12:01:16 da Asja D’arcangelo

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More