Invia video hot alla ex per un anno, ma la vittima è un’omonima: a processo per stalking

0

[ad_1]

Chiamate e messaggi a tutte le ore del giorno e della notte. Mentre era al lavoro, quando era a casa con il figlio di due anni. È andato avanti per un anno intero, a cavallo tra il 2013 e il 2014, lo stalking subito da una mamma romana. Un inseguimento furioso, asfissiante. Per di più con un errore che ha dell’incredibile: il 60enne che aveva iniziato a perseguitare la donna – e che ora è a processo – in realtà era ossessionato da un’altra persona, l’ex fidanzata con cui si era appena lasciato dopo qualche mese di frequentazione. Un’omonima della vittima.

“Quando ho provato a spiegare a quell’uomo, che chiamava da un numero sconosciuto, che non lo conoscevo e non sapevo chi fosse, lui non mi ha creduto e ha continuato come nulla fosse”, ha raccontato la donna in aula, come riporta il Messaggero.

Lo stalker in attesa di verdetto, rimugina la vittima, “deve aver rintracciato il mio numero di cellulare facendo una ricerca su Google, perché all’epoca facevo parte di un’associazione e avevo lasciato sul web il mio contatto”. Nome e cognome identici, via alla persecuzione con sms a sfondo sessuale, foto e video indesiderati di parti intime dell’uomo.

Inutili i tentativi di spiegarsi con l’uomo al telefono (“non sono io quella che cerchi”) e inutile anche il tentativo di bloccare il numero: “Da quel momento in poi ho avuto il terrore di ritrovarmi quell’uomo davanti casa o all’uscita dal lavoro”. Infine la denuncia.

Ecco la difesa in aula dell’uomo: “Ero incosciente. Soffrivo di depressione, ma non potevo permettermi una terapia psicologica. Prendevo benzodiazepine e Jack Daniels. Non sapevo quello che facevo”. Ora la parola ai giudici

[ad_2]
L’articolo Invia video hot alla ex per un anno, ma la vittima è un’omonima: a processo per stalking
roma.repubblica.it è stato pubblicato il 2023-11-01 19:00:30 da repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More