Napoli calcio a Castel di Sangro: la squadra è arrivata, comincia la festa

0

[ad_1]

Castel di Sangro festeggia l’arrivo dei campioni d’Italia: i giocatori del Napoli sono arrivati a castel di Sangro. Eventi, amichevoli, il concerto di Gigi D’Alessio tutto è pronto per un lungo periodo di festa.

La febbre è altissima: i biglietti per le amichevoli sono già sold out ma gli allenamenti a porte aperte saranno tanti “e allestiremo un palco apposito per l’esposizione dello scudetto”, spiega il sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso. “Il nostro rapporto è nato grazie al Covid. Arrivai qui e scoprii posti straordinari”. Aurelio De Laurentiis recita da protagonista nel Palasport di Castel di Sangro, dove s’è tenuto l’evento di annullo filatelico con la presentazione del francobollo creato da Poste Italiane per il Napoli campione d’Italia. Un’occasione anche per salutare l’avvio dei lavori in Abruzzo: “Castel di Sangro la conoscevo solo per i cinema, ma ho scoperto che a un’ora da Roma o da Napoli c’era tutto questo ben di Dio. Siamo qui da quattro anni, ne mancano altri otto. Ci siamo presi una responsabilità cominciando questa avventura, ringrazio tutti quelli che hanno lavorato con noi in questo progetto. In Trentino sono venuti in 80mila, adesso speriamo che qui in Abruzzo vengano in 150mila”.

“Sono orgoglioso di poter dire che l’Abruzzo è la terra dove si allenano i campioni d’Italia. Adesso, però, l’auspicio, per il prossimo anno, è quello di avere qui la coppa della Champions League”. Così il presidente della Regione, Marco Marsilio, in apertura del suo intervento, al palasport di Castel di Sangro, in occasione della cerimonia di benvenuto al Napoli Calcio che, già da ieri, si sta allenando agli ordini di mister Garcia per l’avvio della seconda parte del ritiro precampionato. Una cerimonia, caratterizzata dalla presenza di centinaia di tifosi napoletani, alla quale hanno preso parte anche il presidente della società partenopea, Aurelio De Laurentiis, ed il presidente della Provincia dell’Aquila nonché sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso. Presente, tra gli altri, anche l’assessore regionale con delega allo Sport, Mario Quaglieri.

Napoli calcio

“Un anno fa il presidente De Laurentiis – ha ricordato Marsilio – disse che il Napoli sarebbe partito per vincere lo scudetto e si è rivelato buon profeta visto come è andata. Quella che all’inizio appariva solo una scommessa, è diventata una splendida realtà. Peccato per la Champions – ha aggiunto Marsilio – ma è stata una bella avventura anche quella e sono certo che ci siano tutte le condizioni per riprovarci. In ogni caso, sapere che qui in Abruzzo, a Castel di Sangro, si sono costruiti i presupposti ideali affinché il Napoli si potesse allenare al meglio e potesse prepararsi per raggiungere il traguardo che poi è riuscito a ottenere, è davvero una grande soddisfazione”. Marsilio ha poi ricordato i momenti difficili legati alla diffusione del Covid.

Napoli calcio

Napoli calcio

Napoli a Castel di Sangro, Gigi D’Alessio in concerto il 5 agosto

[ad_2]
L’articolo Napoli calcio a Castel di Sangro: la squadra è arrivata, comincia la festa
www.ilcapoluogo.it è stato pubblicato il 2023-07-29 13:54:06 da Redazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More