ok a valutazione ambientale messa in sicurezza SS 36 Giussano e Civate

0


Parere favorevole da parte di Regione Lombardia, subordinato al rispetto delle mitigazioni e delle precauzioni operative, alla Valutazione di Impatto Ambientale del progetto di messa in sicurezza della tratta Giussano/MB-Civate/LC della Ss 36, una delle più trafficate d’Italia. È quanto ha espresso la Giunta lombarda al Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica con l’approvazione della delibera proposta dall’assessore all’Ambiente e Clima, Giorgio Maione.

SS 36 tra Giussano e Civate, i territori interessati

Il progetto rientra nel Piano complessivo delle opere olimpiche  Milano Cortina 2026 e interessa i territori compresi principalmente nelle province di Monza-Brianza, Lecco e Como. La maggior parte del tracciato della SS36 oggetto di manutenzione si estende all’interno del Parco Regionale della Valle del Lambro.

ss 36 giussano civate assessore MaioneIl percorso consiste globalmente in un tracciato di circa 17 chilometri a doppia carreggiata con due corsie per senso di marcia. Interessa i comuni di Giussano, Verano Brianza, Briosco, Veduggio con Colzano, Nibionno, Costa Masnaga, Inverigo, Garbagnate Monastero, Molteno, Bosisio Parini, Annone di Brianza, Cesana di Brianza, Suello e Civate.

Messa in sicurezza giova anche all’ambiente

“Regione Lombardia – ha detto l’assessore Maione – crede allo sviluppo sostenibile del suo territorio. Rispettando l’ambiente e salvaguardando allo stesso tempo anche gli interessi della nostra e delle future generazioni. Questa è un’arteria che percorrono tantissimi lavoratori e che sarà strategica anche con le olimpiadi invernali. Migliorare le condizioni di una strada, oltre a quello che per la sicurezza, può tradursi in meno ore spese nel traffico e quindi minori emissioni”.

Sottosegretario Piazza: Regione operativa e dinamica

ss 36 giussano civate sottosegretario Piazza“Regione Lombardia per quanto concerne la parte autorizzatoria dell’importante intervento che riguarda la principale arteria della provincia di Lecco – ha detto il sottosegretario alla Presidenza con delega all’Autonomia e ai Rapporti con il Consiglio regionale, Mauro Piazza – si conferma operativa e dinamica negli adempimenti amministrativi propedeutici per dare avvio ai lavori. Grazie all’assessore Maione e alla sua direzione generale, si è compiuto un tassello fondamentale in tempi lombardi”.

SS 36, gli interventi in programma tra Giussano e Civate

Gli interventi in programma vanno dall’adeguamento della larghezza della carreggiata alla messa in sicurezza di alcuni tratti, rampe, cavalcavia e svincoli, fino alla sostituzione delle barriere spartitraffico.


L’articolo ok a valutazione ambientale messa in sicurezza SS 36 Giussano e Civate
www.lombardianotizie.online è stato pubblicato il 2023-12-29 16:35:52 da Andrea Filisetti

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More