Picanello, droga in vendita sui social: arrestato un 20enne

0

[ad_1]

CATANIA – Secondo i carabinieri, usava i social per proporre i suoi prezzi di vendita della droga. Per questo i carabinieri hanno arrestato un presunto spacciatore 20enne che operava a Picanello. Sono intervenuti a casa di sua nonna e hanno trovato due diverse qualità di marijuana. In un marsupio aveva 44 dosi di marijuana “amnesia”, per un totale di 150 grammi circa; e sette dosi di marijuana “skunk”, del peso di 20 grammi.

L’arresto

Il giovane, secondo i militari della squadra Lupi del Comando provinciale di Catania, proponeva la vendita sui social, e illustrava ai clienti prezzi e modalità di consegna utilizzando la messaggistica social. Oltre alla droga, nel marsupio vi erano banconote per alcune centinaia di euro che sono state sequestrate perché ritenute provento della vendita di droga.

Il giovane presunto pusher è sottoposto agli arresti domiciliari.

[ad_2]
L’articolo Picanello, droga in vendita sui social: arrestato un 20enne
livesicilia.it è stato pubblicato il 2024-01-19 14:23:47 da Redazione CT

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More