Abbiamo l’amaro in bocca, ma ora testa alla Samp

0


PALERMO – La delusione è tanta dopo la sconfitta casalinga contro il Lecco. In molti si aspettavano un risultato diverso, ma il Palermo non è riuscito a concretizzare le tante occasioni create finendo la partita sul risultato di 2-1 per gli avversari. “Contro il Lecco è stata una sconfitta che ha lasciato l’amaro in bocca, come tutte le sconfitte – dice l’attaccante dei rosanero Leonardo Mancuso ai microfoni ufficiali del club -. È chiaro che dalle sconfitte si impara tanto e dobbiamo essere bravi a prendere gli spunti positivi per migliorare“.

“È stata una partita giocata a viso aperto, sia da parte nostra che da parte loro – prosegue il numero 7 -. Abbiamo avuto diverse occasioni per andare in vantaggio, poi sono stati bravi loro a capitalizzarle. Le partite si possono vincere o perdere, ma sappiamo in cosa dobbiamo migliorare. Credo sia importante l’esperienza di alcuni ma anche da parte di tutti dare il proprio contributo, dai più giovani ai più esperti. A fine gara ci siamo riuniti in mezzo al campo con il mister, sono momenti di unione. È da questi momenti riusciremo a rialzarci”.

“Dispiace aver perso soprattutto per i nostri tifosi che ieri sono venuti molto numerosi e quindi questo ci dispiace. Stiamo già pensando al futuro per dargli le gioie che meritano”, dice ancora Mancuso.

Verso la Sampdoria

Il prossimo impegno dei rosa è contro la Sampdoria di Andrea Pirlo. La compagine di Corini è proiettata alla prossima gara in trasferta, come afferma lo stesso Mancuso: “Già da oggi siamo riuniti al centro sportivo di Torretta per lavorare insieme, c’è poco tempo per elaborare le cose. Sabato già si gioca e quindi stiamo preparando la sfida al meglio”.

“Contro la Samp sappiamo di affrontare una squadra forte e retrocessa che vuole fare un campionato di un certo tipo. Noi però dobbiamo guardare a quello che vogliamo fare, quindi ci prepareremo al meglio per affrontare questa sfida – prosegue l’attaccante -. In trasferta abbiamo raccolto tanti punti, la nostra idea è quello di continuare a farlo già da sabato per mantenere questo trend. Sono contento del mio inizio di stagione, cerco di mettere a disposizione le mie caratteristiche per la squadra”.


L’articolo “Abbiamo l’amaro in bocca, ma ora testa alla Samp”
livesicilia.it è stato pubblicato il 2023-10-30 12:25:16 da Redazione Sport

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More