Etna in eruzione e caos voli, l’aeroporto di Catania resta chiuso fino all’alba di Ferragosto

Etna in eruzione e caos voli, l’aeroporto di Catania resta chiuso fino all’alba di Ferragosto

Etna in eruzione e caos voli, l’aeroporto di Catania resta chiuso fino all’alba di Ferragosto


Prima l’incendio di metà luglio che ha costretto la parziale chiusura dell’aeroporto di Catania, ora l’eruzione dell’Etna che ha provocato la caduta di cenere sulla città e sulle piste di Fontanarossa costringendo la Sac a chiudere l’aeroporto dalle 5 del mattino di lunedì 14 agosto alle 6 della mattina del 15 agosto: 24 ore di stop con cancellazione dei voli in partenza e dirottamento di quelli in arrivo (se non cancellati nelle città di partenza) a Comiso e Trapani. Non c’è pace nell’estate catanese per migliaia di viaggiatori costretti a non tornare a dimora come previsto e a non arrivare in Sicilia – o subire ritardi e disagi – per le vacanze programmate alla vigilia di Ferragosto.

Sono oltre 150 i voli in arrivo o in partenza cancellati o dirottati. Solo dalle 12 alle 20 dovevano arrivare a Catania oltre 80 voli e ne dovevano partire una sessantina. Quattordici voli, da Vienna, Parigi, Il Cairo, Belgrado, Istanbul, Francoforte, Copenaghen sono stati riprogrammati su Palermo.

Un dramma per migliaia di persone, famiglie con bambini, giovani e anziani. Nello scalo sono centinaia i passeggeri accampati che sbollita la rabbia iniziale si guardano mesti discutendo con parenti e amici su dove trascorrere la notte. Fuori dalle sale dell’aerostazione c’è un caldo torrido e i passeggeri formano una fila lunghissima davanti alla fermata dei taxi: tornano in città nella speranza di poter partire domani.

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio Etneo ha spiegato che l’attività di fontana di lava del cratere di Sud Est nel corso della notte ha prodotto una nube vulcanica che si è dispersa in direzione Sud, producendo una ricaduta di cenere nel settore meridionale del vulcano e oltre. L’attività di fontana di lava è cessata a partire dalle 4.20 circa e in seguito il cratere di Sud Est è stato interessato da una debole emissione di cenere. Tutto ciò ha provocato la caduta di un manto di cenere su Catania e il sindaco Enrico Trantino ha firmato un’ordinanza con cui si dispone per le prossime 48 ore il divieto temporaneo di circolazione di mezzi a due ruote e la percorrenza degli automezzi sino alla velocità massima di 30 km orari in tutte le strade del territorio comunale.
L’assessore regionale alle Infrastrutture e alla mobilità Alessandro Aricò ha annunciato che per «contrastare i nuovi disagi è stato riattivato il coordinamento tra le società di gestione degli aeroporti dell’Isola».


L’articolo Etna in eruzione e caos voli, l’aeroporto di Catania resta chiuso fino all’alba di Ferragosto
catania.gds.it è stato pubblicato il 2023-08-14 18:54:20 da

Related posts